Cosa c’entra l’acqua col petrolio – La follia delle bottiglie di plastica

29 02 2008

Sabina Morandi

Quando i nostri nipoti ci chiederanno cosa facevamo mentre il petrolio si stava esaurendo dovremo ammettere che eravamo impegnati a cercare i modi più fantasiosi per sprecarlo, dalla produzione di neve artificiale per i giochi invernali all’impiego dei camion leggeri – i famigerati Suv – per andare a fare la spesa. In pool position fra i comportamenti più demenziali spicca, senza dubbio, l’innamoramento planetario per l’acqua imbottigliata il cui consumo è salito del 57 per cento negli ultimi cinque anni. Una moda che piace ai governi perché li dispensa dal bonificare le forniture idriche – che restano appannaggio dei poveracci – operazione per la quale si spende infatti un settimo dei 100 miliardi di dollari buttati in acqua minerale. Cosa c’entra l’acqua con il petrolio lo spiega molto bene un rapporto dell’Earth Policy Institute di Washington nel quale, fra le altre cose, compaiono le prime stime del costo energetico dell’ubriacatura da minerale.
Leggi il seguito di questo post »





Farmageddon: la guerra globale contro le donne

29 02 2008

ATTENZIONE: L’autore dell’articolo si è dichiarato disponibile a rispondere alle domande dei lettori. Vedi QUIdi Kjeld Heising (Traduzione di Gianni Elvezia)La guerra globale contro le donne è stata, per molti anni, una guerra estrememente difficile da riconoscere come tale. Per decenni ha assunto un volto benigno, somigliando decisamente proprio all’opposto di una guerra. Ma ora assume un altro volto, un volto sgradevole, proprio come il volto delle altre guerre: quella contro il terrore e quella contro il riscaldamento globale causato dall’uomo. Queste guerre sono state riconosciute da molto tempo come false messe in scena. Ora si sta svelando la guerra globale contro le donne.Per me cominciò quando mi domandai: come mai sempre più campagne di vaccinazione sono dirette verso le donne?

Leggi il seguito di questo post »





ZEITGEIST

26 02 2008

Guardate questo Bellissimo documentario!

Ti sconvolgerà e aprirà la tua mente!

Zeitgeist, the Movie è un web film non profit del 2007, diretto, prodotto e distribuito da Peter Joseph; è uscito in lingua inglese sottotitolato in diverse lingue, tra cui l’italiano; è da ora disponibile, grazie al lavoro no profit dei ragazzi di Artelier Video, doppiato interamente in italiano. È un documentario diviso in tre parti, apparentemente distinte ma rivolte verso un unico messaggio: * La prima parte tratta della religione cristiana come fosse un mito, comparando la storia del Cristo con quella di diverse religioni precedenti, in particolare con il mito di Horus. Così facendo propone una lettura astronomica della Bibbia. * La seconda parte rivisita gli attentati dell’11 settembre 2001, i possibili artefici dell’attentato, chi possa averne tratto beneficio, e se potevano essere evitati. * La terza parte traccia un filoconduttore tra i grandi conflitti bellici che hanno coinvolto gli Stati Uniti, partendo dalla prima guerra mondiale sino alla seconda guerra del golfo, riconducendo il tutto alle logiche affaristiche dei maggiori cartelli bancari statunitensi e al ruolo principale della stessa Federal Reserve.

CLICKATE UNO DEI SEGUENTI LINK per la versione originale in Inglese con i sottotitoli in Italiano

http://video.google.com

http://video.google.it/videosearch?q=zeitgeist+ita&sitesearch=

http://it.youtube.com/watch?v=uezALzEN_3U

Doppiato (abbastanza male), in Italiano

http://video.google.com/videoplay?docid=-20264663

Se ne consiglia vivamente la visione originale sottotitolata.

Azioni

5 risposte

12 05 2009
Sirio (18:32:24) : modifica

Un film che tutte le persone hanno l’obbligo di guardare, insieme al secondo “Zeitgeist ADDENDUM”. Sono convinto che se la collettività discute dei dubbi di questi 2 film, la transizione tra il vecchio sistema e il nuovo modo di vivere sul nostro pianetucolo cambierà in un tempo brevissimo, decapitando questo “sudiciume” creato da un’elite di potenti con l’aiuto e il consenso delle banche di tutto il mondo.Abbiate il coraggio di guardarlo fino in fondo.Buona Fortuna a voi
*********** un amico ********************

16 05 2009
Onesta Mente (09:34:55) : modifica

Buona fortuna a te
e a tutti noi
che portiamo la Luce

17 11 2009
17 11 2009
gio (06:03:48) : modifica

Chiunque abbia visto Zeitgeist guardi anche questo :

http://dl.dropbox.com/u/3030323/%5BITA%202009%5D%20CRITICA%20A%20ZEITGEIST.wmv

Per una critica di zeitgeist. Contro la politica dello spettacolo e lo spettacolo della politica.

17 11 2009
Onesta Mente (21:35:16) : modifica

Dio che cagata!
Ma fammi il favore! Se proprio vuoi vedere una critica fatta abbastanza bene guardati

Zeitgeist Debunked (non ti do il link, cercalo su googlevideo)

CONTRO LA POLITICA DELO SPETTACOLO… BLA BLA…?
Ma cosa c’entra? Non darmi slogan pieni di nulla e sperare di avere una discussione seria…





Giornata Universale della Vergogna per la Chiesa Cattolica.

26 02 2008


Oggi infatti, 17 febbraio 2008, ricorre il 408° anniversario del Rogo piu’ illustre che la Chiesa abbia mai acceso per salvaguardare la sua statica immagine del mondo e i suoi privilegi di manipolatrice delle Scienze e delle Coscienze.
Giordano Bruno.

giordano_bruno.jpg


Ma un uomo oso’ mettere in dubbio tutto questo, e non lo fa dibattendosi su questioni filosofico-metafisiche di squisito sapore dogmatico come altri prima di lui avevano tentato, finendo anch’essi sul rogo, come Savanarola e altri “apostati”.
Leggi il seguito di questo post »





La Memoria di Tutte le Vittime. L’Olocausto Omosessuale

26 02 2008

gayg.jpg

ilblogdilameduck.blogspot.com

Mi ha fatto molto piacere che al TG1, finalmente, sia stata presentata la Giornata della Memoria citando, oltre alla Shoah, la persecuzione degli altri gruppi caduti vittime della barbarie nazista, tra i quali: omosessuali, zingari, oppositori politici, testimoni di Geova, asociali, prostitute, disertori e immigrati.

Leggi il seguito di questo post »





1866: la grande truffa. Il plebiscito di annessione del Veneto all’Italia

26 02 2008

PER NON DIMENTICARE….

Estratto dal libro omonimo di Ettore Beggiato

Un libro importante, culturalmente e politicamente.

Ci parla della nostra storia, di quanto è accaduto quando il Veneto è stato annesso all’Italia…. Noi tutti sappiamo che l’unificazione del Paese è stata più imposta che voluta. Che è arrivata sulla punta delle baionette dell’esercito piemontese, che molti plebisciti sono stati manipolati… Oggi, dopo oltre un secolo e mezzo, è nostro dovere ricostruire la storia della Regione in cui viviamo o siamo nati…

E mai come questa volta, i vincitori che stanno a Roma si sono applicati scrupolosamente e scientificamente per stravolgerla, mistificarla e nasconderla. I Veneti non dovevano, e non debbono, conoscere questa pagina fondamentale della loro storia.

“Tutto si svolse con mirabile ordine e fra universali manifestazioni di gioia”, così sta scritto nri (loro) libri di storia.

Leggi il seguito di questo post »





INAUGURATA LA PRIMA FASE DELLA BORSA PETROLIFERA IRANIANA

26 02 2008


A CURA DELLA ISLAMIC REPUBLIC NEWS AGENCY

Tehran, 17/2. La prima fase della borsa petrolifera iraniana ha inizato domenica il suo lavoro sull’isola di Kish nel Golfo Persico, Iran meridionale, presentando prodotti petrolchimici e petrolio.

La borsa è stata inaugurata, tramite video conferenza dalla capitale Tehran, in una cerimonia a cui hanno partecipato i ministri del petrolio, delle finanze e dell’ economia, così come il presidente della Borsa Iraniana e un gran numero di altri funzionari ed esperti di finanza.

Gli scambi saranno effettuati tramite il rial iraniano.

La borsa petrolifera appena inaugurata è parte di un progetto in due fasi approvato dal governo iraniano.

In base al progetto approvato, i prodotti del Ministero Iraniano del Petrolio saranno commerciati nella borsa in due forme: tramite la borsa del petrolio greggio e la borsa dei prodotti del petroliferi e petrolchimici.

Titolo originale: “1st phase of Iran oil stock inaugurated on Kish island “

Fonte: http://www2.irna.ir/
Link
17.02.2008

Scelto e tradotto per http://www.comedonchisciotte.org da ALCENERO

Questo Articolo proviene da comeDonChisciotte – Politica e Informazione
http://www.comedonchisciotte.org/site