Verità sia fatta!

22 01 2009

logo22

Di Giancarlo da Verona

[In risposta a “1886 la grande truffa,: il plebiscito dei annessione del Veneto all’Italia”
Commento “promosso” ad articolo per la sagacia, per l’analisi acuta della realtà nostrana e per come trasmette bene il senso di insofferenza comune a molti Veneti. (OnestaMente)]

Mi auguro che quanto prima la verità sia fatta.
Nella mia famiglia bisnonno e nonno mi hanno tramandato i valori della Veneta Serenissima Repubblica e sinceramente mi chiedo come noi Veneti possiamo convivere dentro questa repubblica italiana, dove l’illegalità anche costituzionale regna sovrana.

Desidero però esternare un  pensiero che mi assilla dopo aver sentito il discorso di Barack Obama alla sua insediatura come Presidente U.S.A. Un pensiero potente che, per esprimere al meglio, ho diviso in 10 punti:

1) Nessun politico italiano ha mai fatto un discorso di così alto livello.

2) Sarebbe impossibile che qualcuno dei nostri lo facesse perche’ l’identità nazionale qui da noi è praticamente inesistente proprio per i nostri politici, che con il loro comportamento fanno da “cattivi maestri”. Uno contro l’altro, tutti contro tutti.

3) Gli sforzi negli ultimi anni che i politici di destra e sinistra fanno per rivalutare i tricolore,le forze armate, la solidarietà tra italiani ecc..ecc… è pura demagogia. Sanno benissimo che esistono almeno 3 Italie……Nord-centro e Sud-isole…mentalità diverse,culture,filosofie di vita,storie etc..diverse. Inoltre al Sud non esiste lo Stato se non sporadicamente.
Giù comandano le mafie, le andranghete ecc.. e sarà impossibile sradicarle se i meridionali le tollereranno ancora, vivendoci e convivendoci anche per un puro senso di soppravivenza.

4) Da molti anni i politici italiani stanno predisponendo questa “Nazione” all’avvento di situazioni di diverso genere che porterà alla BALCANIZZAZIONE dell’ITALIA con tutti i più nefasti scenari. Sò di procurare prurito e sgomento, o peggio indignazione, per quanto scriverò adesso. Signori miei ci rendiamo conto che è solo questione di tempo, se qui non si cambia radicalmente tutto il sistema, anche a livello istituzionale, un  percorso certo  verso la guerra civile è da mettere in conto ?!?
Perche’ parlo di guerra civile? Perchè la storia ce lo insegna più e più volte.
Quando all’interno di un territorio devono convivere diverse anime e queste anime sono dirette da un sistema fortemente centralizzato e la stessa costituzione viene disattesa da decenni, viene meno il senso di identità nazionale e tutti desiderano ardentemente l’indipendenza.

5) TUTTI DIVISI PER STARE MEGLIO TUTTI INSIEME.
Non è un paradosso. Un’Italia fatta da diversi soggetti indipendenti, ma legati da un patto ferativo, potrà un domani farci ritrovare e forse sentirci più uniti e solidali. A questo punto una revisione della Costituzione italiana è non solo necessaria, ma doverosa. Senza cambiamenti radicali ci ritroveremo in mano un paese povero e perso.Il Prof. Miglio lo aveva capito anche prima di Bossi.

6) IL VENETO, ha una peculiarità importante.
Innanzitutto se il Veneto diventasse uno stato indipendente l’italia andrebbe a fondo in brevissimo tempo. Quindi non gli verrà mai accordato alcunchè che possa dare la stura ad una vera diaspora. Da questa consapevolezza maturerà sicuramente l’insofferenza, che scaturirà prima o poi in una sollevazione generale. A quel punto, o l’italia farà la guerra al Veneto ( impensabile….) oppure il VENETO TUTTO proclamerà l’indipendenza e l’autodeterminazione del suo popolo. Popolo antico come antica di oltre 1.400 è stata la sua indipendenza e la Repubblica Serenissima.

7) Quanto sopra non vale solo per il VENETO, ma anche per il fù regno delle due Sicilie, ecc…ecc…. insomma i giornali e le Tv possono fare la più bieca censura, ma rimane il fatto che l’identità nazionale non esiste proprio se non nella testa dei nostri politici ( per interesse personale…) e in qualche nostalgico della resistenza.

8) Al contrario se a Roma capissero…ma non capiscono, che mettersi ad un tavolo e studiare la soluzione migliore per ridisegnare questa sbargherata nazione è la soluzione, non un’espediente come il federalismo fiscale; allora forse….

9) Il federalismo fiscale sarà la prova del 9 per questa Repubblica.
Infatti tutto il Nord Italia insorgerà se il federalismo fiscale non porterà quella vera ed unica novità per migliorare la gestione di questo paese. Vanno premiate le regioni virtuose e vanno penalizzate le regioni che sperperano. Infatti c’e’ già chi ipotizza situazioni draconiane se il Nord ed anche il Sud non avranno cambiamenti radicali in questo senso. Solo così si potrà trovare un modus vivendi che sposti nel tempo quello che comunque prima o poi accadrà; cioè, se non proprio una guerra civile, una guerra sui valori, sui contenuti, sulla storia e cultura di ogni regione rispetto alle altre. Insomma la revisione della Costituzione è improcastinabile e se non sarà fatta su basi federative in questo paese ne vedremo delle brutte.

10) Il decimo comandamento dice non desiderare….. al Sud non devono più desiderare di andare avanti come fatto sino ad ora. Devono rivoluzionare il loro modo di pensare e di vivere pena dover forzatamente costringere il Nord a salvarsi per poter poi eventualmente risalvare il Sud. Ma solo su basi federali.

Capire ? o non capire ? questo è il problema dei meridionali ed in primis dei politici meridionali. Vorranno loro rinunciare….a chè il Sud sia in mano alla malavita di basso-medio ed alto ceto ??? Vorranno con uno scatto di orgoglio salvare il Sud ? Ai posteri l’ardua sentenza !!!
Una cosa è sicura che il Nord ed in primis il Veneto non starà a guardare la sua agonia.

Giancarlo da Verona


Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: