Una irreale aria di ripresa

28 03 2009

http://informazionescorretta.blogspot.com/

irreale-aria

Da qualche giorno si respira una irreale aria di ripresa nelle borse, sui giornali e sui media allineati. Come se il piano PPIP di Geithner & Obama fosse in grado di dare davvero una scossa all’economia.

Bloomberg ci informa infatti che a febbraio negli USA le vendite delle nuove abitazioni sono cresciute del 5,1%, in controtendenza rispetto alle previsioni di un calo del 2,9%.

In Giappone, il numero uno di Toyota ha dichiarato, nonostante le fabbriche al minimo dell’operatività:

Con l’inizio di maggio, mi auguro che non ci siano più giorni di riposo forzato e che si ritorni alla normalità

Non è tutto oro quello che luccica, dicevano le nostre nonne.

A grattare un pochino più sotto, nello stesso discorso dell’AD di Toyota leggiamo

Non so quando si potrà dire che i mercati hanno toccato il loro punto minimo

A proposito del piano PPIP di Geithner & Obama, il premier ceco Mirek Topolanek lo ha definito “una via per l’inferno”. Topolanek è anche presidente di turno dell’Unione Europea ed ha pronunciato queste parole davanti al Parlamento Europeo in sessione plenaria.

Un portavoce della presidenza dell’Unione ha tenuto a stemperare i toni e correggere il tiro: Topolanek in realtà avrebbe solo detto “porta alla rovina”.

Uh, meno male!

Vediamo ora qualche notizia dall’economia reale:

In Francia va di moda chiudere i manager in ufficio per tutta la notte. Dopo il caso dei manager e dell’AD di Sony Francia, anche in una fabbrica di 3M (quelli del post-it) specializzata nel settore farmaceutico gli operai hanno tenuto un manager chiuso in nel suo ufficio tutta la notte.

I sindacalisti della fabbrica hanno tenuto a precisare:

Questa azione è l’unica nostra possibilità, ma non c’ è alcuna aggressività

In Grecia, la tendenza per la primavera-estate è ormai consolidata verso le tonalità più calde e colorate: ieri (25 marzo) altri attentati dinamitardi contro banche e uffici commerciali.

Una sede della Piraeus Bank, nel centro di Atene, e della Proton Bank, alla periferia, sono state attaccate nelle prime ore di ieri mattina, causando danni non gravi.

Attentati dello stesso tipo sono avvenuti contro un’impresa di servizi telefonici, la Phone Market, e un’agenzia di consulting, la Exclusive, provocando pesanti danni materiali.

Saluti felici

Felice Capretta

http://informazionescorretta.blogspot.com/2009/03/una-irreale-aria-di-ripresa.html

GENIUS SECULI (Tratto da “Zeitgeist Addendum” parlato in italiano)

Prima parte, clickare  su ‘leggi il seguito..’ per visualizzare le altre due




Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: