Sant’Agata dei Goti “Una seconda Visoko?”

11 10 2009

http://forum.cosenascoste.com

pir_1

Premessa della Redazione del Centro Ricerche Ufo Liguria.

Verso la meta’ di Settembre 2008 veniamo contattati da un gentile nostro lettore il quale ci informa che da vent’anni si e’ interrogato circa una collinetta che si osserva dal balcone di casa sua.

Estratto della E-Mail che ricevemmo:

“Questa collinetta stona nel paesaggio circostante e da l’impressione di una cosa situata li’ ma che non faccia parte del contesto.
Ormai mi ci ero abituato e quando una cosa ce l’hai sempre sottocchio arrivi a non vederla piu’.

Io compro Focus e in quello di Ottobre,mia moglie mi fa notare un inserto che vi allego,la cosa mi ha incuriosito non tanto e mi sono riaffiorate alla mente i quesiti passati,poi poiche’ avevo visto una trasmissione di Voyager ho associato le piramidi della Bosnia e la collinetta.
Ho fatto delle ricerche sul Web ed ho constatato che una collinetta in lombardia,quelle della Bosnia e questa hanno moltissimo in comune.
Ho estrapolato delle immagini da satellite,ho scattato delle foto dal mio balcone mi sono procurato una carta militare e mi riservo di inviarvi le fotogrammetrie del territorio appena me li consegnano.

Io non cerco di trarre alcuna conclusione,ma dalle immagini e da quello che si puo’ constatare sembra che tutto faccia supporre che sotto lo strato di terra ci sia qualcosa che abbia una forma piramidale.

Circa 50 anni fa nello spigolo sinistro e’ stata tentata un’apertura di una cava estrattiva,ma subito chiusa,non se ne conoscono i motivi.
Ora mi riservo di effettuare indagini su eventuali ritrovamenti,esistenza di leggende oppure di cunicoli che possano far supporre degli eventuali indizi che possano portare ad un eventuale manufatto.

Mi riservo di interpellare un mio amico geologo che e’ fornito di discreti macchinari di indagini.
Per il momento e’ tutto e nel ringraziarla per l’attenzione prestatami invio i miei migliori saluti.
Attendo con ansia un gradito riscontro.
Leonardo B. Romano”.

Ebbene da quel giorno, sia per posta elettronica che telefonicamente, abbiamo iniziato a conoscere questa persone cortese e disponibile. La quale si e’attivata sul territorio per cercare di dare una spiegazione logica e scientifica alla collinetta.
Il tutto e’ sfociato in questa dettagliata ed esaustiva relazione redatta dal sig, Leonardo B. Romano, supportato da alcuni componenti della sua famiglia ed amici che hanno contribuito alle ricerche ed alla stesura della stessa.
Quindi con piacere la proponiamo con la speranza che la notizia possa innescare interesse ed ulteriori indagini per chiarire questo mistero Italiano.

Altra curiosita’ non da sottovalutare e’ che nella zona di Sanata Agata il sig. Romano assieme ai suoi collaboratori ha rinvenuto alcune sfere di pietra enigmatiche, che per ora non hanno una spiegazione.
Queste rocce di chiara manifattura umana sono molto simili a quelle scoperte recentemente nei pressi delle Piramidi Bosniache e altresi’ sono molto simili a quelle ormai famose del Costa Rica.

Il sig. Romano in una telefonata intercorsa prima della stesura della sua relazione ci ha raccontato che qualche anno prima si sarebbe rinvenuta una sfera di un metro e mezzo circa sempre nei pressi della presunta Piramide, ma alla quale all’epoca non fu data molta importanza. Ora pare che sia andata scomparsa.

http://www.baab.it/digdug/index.php?mod=read&id=1224867608

http://forum.cosenascoste.com/antiche-civilta/46186-piramidi-santa-agata-dei-goti-una-seconda-visoko.html

AGGIORNAMENTO

Dopo qualche giorno di indagini ecco che ci pervengono alcuni interessanti novita’ dal nostro amico in Provincia di Benevento circa le sue indagini nei dintorni della presunta piramide in Campania.

Qui di seguito vi diamo l’opportunita’ in esclusiva di scaricare un nuovo documento che aggiorna la nostra news: documento

Link a european-pyramyds:

European-Pyramids – Santa Agata

http://piramidiinitalia.myblog.it

Agata%20Sat%20view%203D-1

A-pyr%20040

La seconda Piramide a Caiazzo

La seconda Piramide a Caiazzo

montesarchiagata

460566300

Leggete anche

le-piramidi-della-bosnia-riscrivono-la-storia-umana

video-documentari-e-altri-link-utili-sulle-piramidi-europee


Azioni

Information

4 responses

11 10 2009
PIRAMIDI IN ITALIA « OnestaMente – Blog di Provocazione Culturale

[…] santagata-dei-goti-una-seconda-visoko/ […]

21 10 2009
Anonimo

Salve grazie di riportare i miei studi e ricerche,ma per una precisazione debbo dirti che la foto dove riporti “coppelle” quelle sono orme di un ominide in un paesino diel Casertano lasciate sulla lava e chiamate dagli abitanti del posto “le orme del diavolo” sono le piu’ antiche orme d’ominide in Europa.
S desideri chiarimenti sulle mie ricerche o desideri ricevere gratuitamente i miei cd inviami il tuo indirizzo a leonpoeta@libero.it e te li inviero’.
Un caro saluto,grazie e buon lavoro.
Leonardo Benedetto Romano – Ricercatoe indipendente

24 10 2009
Onesta Mente

tolta…

28 10 2009
david

Risiamo alle solite. certamente anche questa è l’ ennesima prova….non teoria, che le piramidi esistono davvero anche da noi.mi colpisce il fatto che tutto questo sia stato scoperto solo da un brav’ uomo che aveva avuto la fortuna di abitarci davanti, ma non da qualcuno del dipartimento archeologico nazionale. e questi ultimi che fanno poi? …niente!…che scienziati! che acume! che passione smisurata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: